20 giugno 2015

Cover Love #1

Cover Love è una rubrica a cadenza settimanale creata da Glinda del fantastico Atelier dei Libri. Si tratta di mostrarvi tre cover che mi hanno attirato e mostrarvi la mia classifica, successivamente voi commenterete indicando quale tra quelle è la cover più bella, non deve essere per forza il mio primo posto, anzi potete anche creare una vostra classifica.
Inoltre so che Glinda ha fissato l'appuntamento a Lunedì, ma la voglia di vedere se questa rubrica vi piacerà è troppa per aspettare...
Spero di essere stato sufficientemente chiaro nella spiegazione.


Ecco a voi la mia classifica:
1. Gates of Thread and Stone
TRAMA TRADOTTA DA ME, SE PRENDETE CITATE
Nel Labirinto, abbiamo un modo di dire: restare in silenzio, a stare fermo, significa stare al sicuro. In una città di mura e segreti, dove un solo uomo è in possesso della magia, Kai, una ragazza di diciassette anni  fatica a tenere nascosti i propri segreti, lei può manipolare il tempo. Quando Kai aveva otto anni, è stata trovata da Reev sulla riva del fiume, e si è preso cura di lei da allora. Kai non sa dove la sua capacità si origina, e ne sa da dove lei viene. Tutto ciò che conta è che lei e Reev rimangano insieme, e forse un giorno potranno uscire fuori dal container che chiamano casa, lontano dalle pareti metalliche del Labirinto. L'unico amico di Kai è Avan, il figlio del negoziante, che ha una reputazione scandalosa che la spaventa e la intriga. Un giorno improvvisamente Reev scompare. Kai, rimasta sola, promette di impegnarsi per ritrovarlo e lascerà l'unica casa che abbia mai conosciuto con il rischio di rimanere coninvolta nel mezzo di una rivoluzione. Ma per salvare Reev, Kai dovrà districare i fili del suo passato ed affrontare verità scioccanti riguardo il fratello, la sua amicizia con Avan, e il suo potere.

PERCHE'?
Potrei dirvi tutte le cose che effettivamente amo di questa cover, ma insomma basta guardarla per desiderare di possedere il libro solo per contemplare la magnifica illustrazione dai toni tetri e il font curatissimo e d'effetto che mette in evidenza il titolo.
L'adoro e penso che leggerò il romanzo in lingua perché purtroppo non è stato tradotto in lingua.
2. A Beautiful Evil

TRAMA TRADOTTA DA ME, SE PRENDETE CITATE
Mito e caos sono gli elementi principali di una rivisitata New Orleans, in questo sequel di Darkness Becomes Her dopo la battaglia epica, Ari e le sue amiche sanno cosa hanno contro: Ari si trova ad affrontare la maledizione Medusa ed è ossessionata dal pensiero di quello che potrebbe diventere. A peggiorare le cose, la dea Athena ha rapito una giovane, Violet, e sta minacciando di sconfiggere Ari.
Ari, insieme a Sebastian, sta facendo tutto il possibile per saperne di più su Athena e per recuperare Violet. Ma la battaglia tra bene e male è più grande di quanto lei immagini, e sta per essere trascinata in un mondo orribile…
PERCHE'?
Questa cover richiama alla perfezione l'essenza del romanzo, soprattutto i capelli della ragazza che si trasformano in un serpente (la maledizione di Medusa forse?). Sta di fatto che adoro tutto di questa copertina e per un pelo non si è aggiudicata il primo posto.
3. Regina Rossa
TRAMA
Il mondo di Mare Barrow è diviso dal colore del sangue: rosso o argento. Mare e la sua famiglia sono Rossi, povera gente, destinata a vivere di stenti e costretta ai lavori più umili al servizio degli Argentei, valorosi guerrieri dai poteri sovrannaturali che li rendono simili a divinità.
Mare ha diciassette anni e ha già perso qualsiasi fiducia nel futuro. Finché un giorno si ritrova a Palazzo e, proprio davanti alla famiglia reale al completo, scopre di avere un potere straordinario che nessun Argenteo ha mai posseduto. Eppure il suo sangue è rosso...
Mare rappresenta un’eccezione destinata a mettere in discussione l’intero sistema sociale. Il Re per evitare che trapeli la notizia la costringe a fingersi una principessa Argentea promettendola in sposa a uno dei suoi figli. Mentre Mare è sempre più risucchiata nelle dinamiche di Palazzo, decide di giocarsi tutto per aiutare la Guardia Scarlatta, il capo dei ribelli Rossi.
Questo dà inizio a una danza mortale che mette un nobile contro l’altro e Mare contro il suo cuore.
PERCHE'?
Lo so, ve lo sto rifilando un po' dappertutto questo romanzo, ma diciamocelo: la cover attira subito il lettore. Poi lo sfondo ha un effetto perlato *.* L'adoro.
Insomma questa è la mia classifica,
ora tocca a te decidere quale tra queste merita il primo posto.
Commenta con la tua classifica, perché siete voi 
a decidere chi fra queste tre nel prossimo appuntamento 
sarà incoronata Cover Love.

4 commenti:

Christy ha detto...

Bella rubrica ^^ la mia classifica è proprio al contrario della tua xD
Metto al primo posto "Regina rossa" perché sono innamorata di questa cover, mi piace tantissimo il contrasto tra sangue e sfondo bianco. E poi a mio parere è molto originale!
Al secondo invece "A beautiful evil" perché mi piace l'idea di questa ragazza di spalle con i capelli che vanno a unirsi per diventare un serpente *-* cioè, wow!
Infine "Gates of thread and stone" è quella che mi piace meno :\ mi sembra una cover già vista, insomma nulla di speciale secondo me.

Paola C. ha detto...

La copertina di "A Beautiful Evil" è a dir poco meravigliosa. Secondo me dovrebbe andare al primo posto :D

Annalisa Lupo ha detto...

Bellissime tutte e tre le cover ♡
La mia classifica è:
1. Gates of thread and stone: È meravigliosa ♡♡♡
2.. Regina rossa: Adoro il contrasto tra l'argento della corona e il rosso del sangue ^-^
3... A beautiful evil: Sinceramente questa non mi fa particolarmente impazzire -.-

Never Sky ha detto...

Allora:
1- A beautiful Evil, è stupenda *.*
2- Gates of thread and stone, molto ricca di particolari
3- Regina Rossa, bello il contrasto dei colori, ma sinceramente non mi fa impazzire.
Ciao! Seguo il tuo blog da poco, ma mi piace molto!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...