19 marzo 2014

W...W...W...Wednesday #1





  Questa rubrica è stata creata da MizB di ShouldBeReading

Eccoci Goodreader ad un nuovissimo appuntamento nel mio blog letterario. 
W...W...W... Wednesdays, la rubrica che si tiene di mercoledì e potete partecipare tutti, rispondendo a queste  domande nella zona dei commenti!


What are you currently reading?  Cosa stai leggendo?



What did you recently finish reading? Qual è il libro che hai appena finito?



What do you think you’ll read next? Quale sarà la tua prossima lettura? 

 Ecco cosa ho risposto!
 


What are you currently reading?
Iniziato ieri Prodigy è il secondo capitolo di una trilogia distopica ambientate nei futuri Stati Uniti, divisi tra Colonie e Repubblica.
Un romanzo che mi sta spiazzando, ogni mio pensiero è completamente devastato ed avrò bisogno di una mano per riuscire ad aspettare il terzo capitolo. 

What did you recently finish reading?
Ho finito da pochi giorni l'ultimo capitolo della Multiversum saga di Patrignani e il bellissimo Legend (primo capitolo della stessa trilogia di Prodigy).
Due libri molto diversi ma amati in ugual misura, sebbene il primo sia molto complesso ha un incredibile fascino, mentre Legend be'... è meraviglioso!  

18 marzo 2014

UN TROISIANO ED IL SUO SOGNO PARTE DUE- festeggiamo con una bella intervista all'autrice Licia Troisi




 CLICCA PER INGRANDIRE

UN TROISIANO ED IL SUO SOGNO

PARTE DUE



FESTEGGIAMO INSIEME I DIECI ANNI DELLA PUBBLICAZIONE

DELLA SAGA FANTASY TUTTA ITALIANA

CRONACHE DEL MONDO EMERSO”

CON L’AUTRICE LICIA TROISI





Salve Goodreaders, ecco a voi la seconda intervista aall'autrice Licia Troisi (la prima la trovate QUI )
Gustatevi queste bellissime risposte e commentate mi raccomando!

  1. Ciao Licia! Bentornata nel mio blog letterario. Sono felice che tu abbia ancora trovato il tempo per rispondere alle mie domande! Iniziamo subito: Amo la trilogia delle cronache del mondo emerso, ma come nascono i vari luoghi e personaggi? Per esperienza posso dire che è davvero difficile decidere i vari nomi…

È passato un bel po’ di tempo, non so se riesco a ricostruire tutto…di sicuro è nata prima Nihal; il personaggio inizialmente era molto diverso da com’è oggi, scriveva in prima persona, da vecchia, raccontando di come avesse sempre inseguito la gloria nella sua vita. Il prototipo era un po’ la Bradamante de Il Cavaliere Invisibile, poi ho cambiato direzione. Tutto il resto è nato per lei, per trovarle una storia e un luogo in cui muoversi. Ho messo insieme molte delle suggestioni che avevo raccolto fin là, i nomi un po’ li ho inventati scegliendo quelli che mi suonavano di più, un po’ li ho presi dal latino e il greco e le corrispondenti mitologie, un po’ venivano dai fumetti.



  1. Ascoltando le varie interviste che hai rilasciato mi sono imbattuto in una nella quale affermi che il personaggio di Sennar era nato semplicemente per far parte solo dell’infanzia di Nihal… allora cosa ti ha dimostrato questo personaggio per convincerti a scrivere ancora di lui fino alla fine della seconda trilogia?

Credo abbia a che fare col fatto che mi è sempre piaciuto raccontare le dinamiche di coppia: i personaggi funzionano di più quando li si giustappone, quando si muovono in due. Almeno, per i miei personaggi funziona così. Il prototipo di mago un po’ sbruffoncello (almeno in quell’episodio iniziale), contemporaneamente più saldo emotivamente rispetto alla protagonista, mi sembrava un contraltare perfetto per Nihal, e quindi alla fine il suo ruolo si è ampliato.



  1. La nuova ristampa delle cronache non mi convince molto, soprattutto l’illustrazione di Sennar e Ido, sai dirci per caso se anche la trilogia completa avrà una nuova copertina? No perché io ho già in mente un’immagine di Paolo stupenda! IHIHIHI *questa qui è stupenda*

È un po’ presto per parlare di copertine della raccolta…Al momento il progetto è quello di ristampare tutti i nove volumi in economica con le copertine di Corrado Vanelli. La scelta di cambiare illustratore per questo progetto è stata dettata dal desiderio di dare un valore aggiunto a quella che, altrimenti, è solo una ristampa come le altre. Paolo Barbieri si è già espresso in tantissimi modi sul Mondo Emerso, non solo con le copertine, ma anche coi libri illustrati; l’idea era di proporre qualcosa di completamente nuovo per spiazzare un po’, per espandere per certi versi quel mondo e dargli una nuova incarnazione.


  1. Usciamo dall’argomento cronache ed occupiamoci delle Guerre. La seconda trilogia del mondo emerso mi è piaciuta moltissimo ma niente supera Nihal e la sua storia. L’ho apprezzata soprattutto per l’intervento di Sennar. Da cosa nasce l’idea di dare un altro tiranno al mondo emerso?

Ho sempre trovato Aster una figura potente; quanto meno, io ne ho subito parecchio il fascino. Mi è sembrato quindi naturale che questa fascinazione l’avessero provata anche molte persone nel Mondo Emerso. Poi, non so, forse a un livello inconscio tutte le Guerre sono un tentativo di superare le Cronache e quel che hanno significato per me. Sono state un successo, hanno inaugurato la mia attività di scrittrice, e Nihal resta una presenza amatissima dal pubblico.

13 marzo 2014

Recensione "Legend" di Marie Lu, la nuova trilogia distopica!

Come promesso miei cari Goodreader
ho letto il primo volume di una trilogia distopica edita Piemme. Il romanzo, Leggend, mischia tradimenti e patriottismo dando vita ad una ribellione!
  
Titolo: Legend 
Prezzo: 16,50 euro
Pagine: 262
Genere: distopico
Editore: Piemme  Freeway
Trama:
Los Angeles, Stati Uniti. Il Nord America è spaccato in due parti, la Repubblica e le Colonie, e la guerra sembra destinata a non finire mai. A quindici anni, June è già una promessa della Repubblica. Nata in una famiglia ricca e prestigiosa, oltre a una bella casa, un mucchio di soldi e la possibilità di frequentare le scuole migliori, possiede anche un vero talento nel cacciarsi nei guai e senza l'intervento di Metias, il fratello maggiore, probabilmente qualcuna delle sue bravate all'accademia militare sarebbe già finita male. Dalla morte dei genitori, Metias è l'unico su cui può contare, almeno fino al giorno in cui viene ucciso in circostanze misteriose. Il primo sospettato è Day, un ragazzo della stessa età di June, ma nato e cresciuto nei bassifondi della Repubblica. Ed è anche il criminale più ricercato del paese. Da quel giorno, June ha un unico desiderio: vendicare Metias. Ma per lei e Day il destino ha altri piani. 
Voto:



La mia recensione

LEGEND è un romanzo che ha tutte la carte in regola per entrare nei vostri cuori assetati di libertà.
La storia è raccontata dal punto di vista dei due protagonisti principali: Day, l'affascinante criminale Day e l'inteligentissima June.
Le loro vite non potrebbero essere più diverse: June è originaria di una famiglia ricca di Los Angeles e vive da anni con il fratello Metias, ha superato la Prova con il massimo dei risultati diventanto così una promessa alla Repubblica; Day invece è un ragazzo misterioso con un passato incerto, egli non ha superato la Prova raggiungendo forse la valutazione più pessima di tutte.
Però il destino intreccia le vite più diverse fra loro, ma il modo in cui colpisce la vita della ragazza forse è un tantino troppo brusco: Metias, l'adorato fratello maggiore di June, morirà dando la caccia a Day, il quale verrà subito incolpato.
June è vendicativa e pronta a distruggere per sempre la vita del criminale più famoso della Repubblica.

Ti darò la caccia. Batterò le strade di Los Angeles palmo a palmo. Perlustrerò ogni strada della Repubblica se sarà necessario. Ti ingannerò e ti illuderò, mentirò, barerò e ruberò per trovarti, ti spingerò a uscire dal tuo nascondiglio e ti inseguirò finché non ti rimarrà più neanche un buco per nasconderti. Ti prometto questo: ora la tua vita appartiene a me.               
 Da Legend

E' incredibile quanto io abbia apprezzato un romanzo di questo genere, non amo particolarmente i distopici di questo tipo ma appena mi sono intrufolato tra le pagine di questo libro qualcosa mi ha attratto a se trasportandomi, come fosse una calamita, fino alla fine di questo romanzo.
Legend è infatti un romanzo che una volta aperto non lo chiudi fino a quando non leggerai l'ultima parola.
Prima di richiedere il romanzo alla casa editrice ho fatto le mie ricerche e leggendo recensioni su recensioni ed ho capito che forse questo libro mi avrebbe lasciato senza parole e con la voglia immonda di leggerne il seguito.
Tra le mie ricerche ho notato anche delle informazioni al quanto interessanti: L'AUTRICE SI ERA ISPIRATA A I MISERABILI! 
Ciò ha catturato l'attenzione di tutti quegli amanti di letteratura classica, me compreso. 
E' inutile dire che appena il corriere ha bussato alla mia porta gli sono praticamente saltato addosso per quanto fossi felice del suo arrivo.
Ma torniamo al romanzo...
June si infiltra tra la gente del distretto Lake per scovare a tutti i costi il presunto assassino del fratello. Un giorno s'imbatterà in una sventurata ragazza di nome Tess alle prese con una sfida ad un duello chiamato SKIZ. La povera Tess ha solo dodici anni e June decide di partecipare lei al posto della ragazza.
Il combattimento la  vedrà vincitrice ma è costretta a farsi curare una brutta ferita da taglio dalla stessa ragazza che aveva salvato.
Veniamo a scoprire che Tess ha legami con Day ed è proprio la ragazzina a portare June, ignara del suo volere, dal ragazzo.
I due si sentono attratti fin dal principio e una notte le loro labbra si scambieranno il primo bacio.
Ma è proprio un gesto del ragazzo a far capire a June che si tratta di Day.

RIUSCIRA' L'AMORE A SOPRAVVIVERE
 A UN GOVERNO CHE NON TOLLERA IMPERFEZIONI?


Non so cosa dire...  *.*
Questo romanzo mi a lasciato senza parole!
Consiglio la lettura!

06 marzo 2014

Anteprima "Prodigy" di Marie Lu

Salve Goodreaders,
Non ho letto Legend, ma questa trilogia di Marie Lu sembra interessante e presto acquisterò il primo volume.
La piemme Freeway arriva in libreria l'11 marzo e sicuramente questo libro, dati i pareri positivi, verrà letteralmente fatto sparire nel giro di pochi giorni XD



Titolo: Leggend
Prezzo: 16,50 euro

Pagine: 262

Genere: distopico

Editore: Piemme  Freeway
Trama:
Los Angeles, Stati Uniti. Il Nord America è spaccato in due parti, la Repubblica e le Colonie, e la guerra sembra destinata a non finire mai. A quindici anni, June è già una promessa della Repubblica. Nata in una famiglia ricca e prestigiosa, oltre a una bella casa, un mucchio di soldi e la possibilità di frequentare le scuole migliori, possiede anche un vero talento nel cacciarsi nei guai e senza l'intervento di Metias, il fratello maggiore, probabilmente qualcuna delle sue bravate all'accademia militare sarebbe già finita male. Dalla morte dei genitori, Metias è l'unico su cui può contare, almeno fino al giorno in cui viene ucciso in circostanze misteriose. Il primo sospettato è Day, un ragazzo della stessa età di June, ma nato e cresciuto nei bassifondi della Repubblica. Ed è anche il criminale più ricercato del paese. Da quel giorno, June ha un unico desiderio: vendicare Metias. Ma per lei e Day il destino ha altri piani.


Titolo: Prodigy
Prezzo: 16,50 euro
Pagine: 324
Genere: young adult, distopico
Editore: Piemme Freeway
Data di pubblicazione: 11 Marzo 2014
Trama:
June e Day arrivano a Vegas dopo essere miracolosamente sfuggiti all'ingiustizia della Repubblica quando l'inconcepibile accade: l'elector Primo muore e il figlio Ander prende il suo posto. Mentre la Repubblica sprofonda nel caos, i due giovani ribelli si uniscono ai patrioti nel disperato tentativo di salvare il fratello di Day, Eden. E i patrioti accettano, ma a una condizione: June e Day dovranno prima uccidere il nuovo elector. Peccato che Ander non abbia niente a che vedere con il suo crudele genitore. 




Be' che ne dite? 
Io devo ancora leggere il primo...
 

03 marzo 2014

Ti Aspetto #1 la rubrica che fa venire l'ansia!


Salve Goodreaders,
TiAspetto è la nuova rubrica ideata dal mio blog. Si tratta semplicemente di fare una sorta di anteprima del romanzo che più aspettate e che non per forza dovrà uscire in questo periodo.
Io inizio col presentarvi un'autrice di cui ho già recensito un romanzo nel post precedente!
Liliana Marchesi, autrice premiata da questo blog (oddio che cosa importante) come autrice del mese, ha in programma un romanzo niente male!


Titolo: L'abisso di Anime
Autrice: Liliana Marchesi
Trama:
Gli abissi possono celare misteri che non ti sogneresti mai di scoprire, ma grazie a Liliana Marchesi molto presto verrai a conoscenza dei segreti più oscuri dell'oceano! La storia non parlerà della classica sirena che s'innamora di un mortale e per questo decide di diventare umana, ma questa volta verremmo a conoscenza che in un futuro prossimo questa nuova specie ha avuto origine in un modo misterioso!
Un viaggio negli abissi. Un amore indimenticabile. Un nuovo romanzo dell'autrice di Harmattan, La trilogia del Peccato e  di Lacrime di Cera

PURTROPPO L'AUTRICE NON HA ANCORA INIZIATO LA STESURA DI QUESTO ROMANZO, AL QUALE MI SONO LEGATO APPENA VISTA LA COVER PROVVISORIA.

Le cover dei romanzi della Diabolica Liliana Marchesi sono realizzate dalla pagina facebook Diabolicamente (Qui la pagina Facebbok e questo è il sito www.diabolicamente.it


Che ve ne pare?
Io lo amo già!
E voi che libro aspettate con impazienza??



Recensione "Lacrime di Cera" di Liliana Marchesi

Salve Goodreaders,
letto nel giro di poche ore ed amato dalla prima frase, Lacrime di Cera è il nuovo attesissimo romanzo dell'autrice Self.Pubblishing Liliana Marchesi.
L'autrice ci aveva già fatto innamorare con Harmattan e La trilogia del peccatto (recensioni in arrivo).
Per la prima volta l'autrice sperimenta un nuovo genere letterario, il Distopico, e bene possiamo dire che in questo campo Liliana si muove da asperta. 
Appena pubblicato il romanzo ha subito creato disordine nel web: tutti aspettavano che l'autrice, dopo mesi di estratti piccanti e socculenti, pubblicasse il magnifico romanzo.

Prima del mio parere lascio la scheda tecnica del romanzo:

Titolo:  Lacrime di Cera
Autrice: Liliana Marchesi
Pagine: 318
Editore: Self Pubblishing
Trama: Un Paranormal Romance Distopico, in cui Passato e Futuro si fondono dando vita ad un Presente... senza precedenti!
In un mondo distrutto dalla guerra tra le classi sociali, un nuovo Impero regna Sovrano, servito da automi dalla pelle rivestita di cera, ma dall’aspetto incredibilmente umano. Un Impero costruito grazie alle capacità di una società progredita, ma al tempo stesso regolamentato dalle usanze e dai costumi del lontano Ottocento.
Protetta dalle fredde mura di un palazzo inespugnabile, in Russia, Camille vive la sua vita fra balli e ricevimenti, ignara di essere prigioniera di un’utopia. Contro il proprio volere, Camille verrà promessa al futuro Imperatore. Un uomo meschino, violento e incapace di amare.
Mossa dalla disperazione, e in cerca di una via di fuga, Camille scoprirà l’esistenza di un sotterraneo segreto. Dove troverà Lui, sua unica possibilità di fuga... e di salvezza.
Solo l’Amore può ridare vita ad un cuore straziato dall’odio, e speranza ad un mondo ormai in lacrime.
Prima che sia troppo tardi! 

Voto:
 

 
La mia recensione

Il mondo è molto cambiato, ormai nessuno vive al di fuori del Palazzo... Ma ne siamo totalmente sicuri? Camille è giovane ma il suo cuore cerca verità, non vendetta!
I suoi sentimenti sono puri e tutto quello che vorrebbe è trovare la madre misteriosamente scomparsa.

"In quel momento non sentivo il freddo, la fame o la stanchezza. Sentivo solamente la sua mancanza. Ed ogni volta che pronunciavo il suo nome senza ricevere una risposta in cambio, era come se un coltello affondasse lentamente la sua lama nel mio cuore.
Poi d'un tratto...
Il vento si quietò, e dal cielo cominciarono a cadere dei minuscoli fiocchi di neve candida.
Attirato da un ricordo lontano, il ricordo di un bambino che ancora sapeva gioire, volsi il capo verso l'alto lasciando che la neve mi bagnasse le ciglia, gli occhi, e le guance come le lacrime non avevano più fatto da moltissimo tempo ormai.
Il dolore che avevo provato perdendo i miei genitori si era nutrito di me, della mia anima. Ed io ero rimasto solo con lui. E proprio quando una goccia di sole era riuscita a trovarmi, la sorte aveva deciso di portarmela via. Lasciandomi nuovamente nell'oscurità della mia solitudine."
 Da Lacrime di Cera

In lacrime di cera passato, presente e futuro si amalgamano a meraviglia dando vita ad un capolavoro! Il messaggio è chiaro: sono i buoni e l'amore ad avere la meglio su inganni e potere!
Ho letto quasi tutto di Liliana Marchesi, la Trilogia del peccato è veramente una favola moderna, ma questo romanzo ha concretizzato la sua crescita professionale. GRANDE LILIANA CONTINUA COSI'
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...