29 agosto 2013

Recensione di "Inferno" di Francesco Gungui

Salve miei cari GoodReaders
Era da molto che volevo fare questa recensione ma sapete il tempo, il libro  mi trascinano lontano da voi ma solo per poche ore.

Scheda Tecnica
titolo : Inferno (canti delle terre divise)
Autore : Francesco Gungui
Edito da Fabbri editori
Pagine 430
Genere: fantasy con sfunature fantascentifiche
Trama:
Se sei nato a Europa, la grande città nazione del prossimo futuro, hai due sole possibilità: arrangiarti con lavori rischiosi o umili, oppure riuscire a trovare un impiego a Paradiso, la zona dove i ricchi vivono nel lusso e possono godere di una natura incontaminata. Ma se rubi o uccidi o solo metti in discussione l'autorità, quello che ti aspetta è la prigione definitiva, che sorge su un'isola vulcanica lontana dal mondo civile: Inferno. Costruita in modo da ricalcare l'Inferno che Dante ha immaginato nella Divina Commedia, qui ogni reato ha il suo contrappasso. Piogge di fuoco, fiumi di lava, gelo, animali mostruosi: gli ingranaggi infernali si stringono senza pietà attorno ai prigionieri che spesso muoiono prima di terminare la pena. Nessuno sceglierebbe di andare volontariamente a Inferno, tranne Alec, un giovane cresciuto nella parte sbagliata, quando scopre che la ragazza che ama, Maj, vi è stata mandata con una falsa accusa. Alec dovrà compiere l'impresa mai riuscita a nessuno: scappare con lei dall'Inferno, combattendo per sopravvivere prima che chi ha complottato per uccidere entrambi riesca a trovarli... Il primo romanzo di una trilogia fantasy.

Voto:







Maj  si affacciò dal ponte per guardare la terraferma. Vide i primi dannati che erano appena scesi sul molo. C'era chi correva, chi cercava di tornare indietro e veniva fermato dalle guardie, chi si buttava a terra piangendo e chi invece camminava piano, affrontando il proprio destino.
Da Inferno
La mia recensione 

Gungui ci propone una lettura molto piacevole e appassionante, come i suoi due protagonisti. Alec, il ragazzo che è dovuto crescere in fretta per la mancanza del padre, e Maj, la ragazza curiosa ed innocente che alla fine avrá un cambiamento più che eccezionale.
Alec vive a Europa, Maj in paradiso, come è possibile che le loro strade s'incontrino?
La famiglia di Alec è stata accettata per lavorare credo sei mesi in Paradiso, e il caso vuole che Alec lavori per Maj. Entrambi provano qualcosa di indescrivibile l'uno per l'altra ma lei è una ragazza del Paradiso mentre lui un semplice abitante di Europa.
Ma la ragazza si dimostra molto aperta e desiderosa di un bacio. Però poi i sentimenti vengono troncati in pieno da una notizia scandalosa: Maj ha un fidanzato.
La storia va avanti ed Alec e Maj vogliono incontrarsi e organizzano un incontro tra il confine del villaggio degi lavoranti e il Paradiso. Ed ecco il primo bacio tra i due. Poi tutto si stravolge. Maj è stata catturata e deportata all'inferno. Ed Alec impazzisce al sol pensiero della ragazza dei suoi sogni tra le fiamme.
Così Alec in preda ad una crisi si fa arrestare. E grazie allo zio scopre qualcosa che potrebbe cambiargli la vita.
Un ragazzo, una prigione,  una ricerca e due destini.
Riuscirà Alec a salvare Maj, oppure per la ragazza sará giá troppo tardi. Scopritelo leggendolo!


Verdetto: 
Vi stupirete di quanto può essere pericoloso l'Inferno e lasciatevi travolgere dal fuoco di queste pagine!





Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...