22 febbraio 2016

Anteprima: La Signora della Mezzanotte di Cassandra Clare


Spero di riuscire a scrivere un post decente senza cadere nel disagio, ma con Shadowhunters mie cari amici è un po' difficile rimanere seri.  Sì perché, notizia che ormai saprete tutti, a Marzo in Italia uscirà il nuovo libro della saga di Cassandra Clare pochi giorni dopo l'uscita americana. Nulla da dire questa volta sulla copertina, certo non è come quella originale, ma questa volta i graffi non la rovinano drasticamente. Poi trovo che lo sfondo bianco renda meglio di quello nero, anche se non so come apparirà in libreria insieme agli altri tutti neri. Non sto più nella pelle, davvero, aspetto questo libro da due anni e dopo la lettura di Città del Fuoco Celeste il mio cuore si è frantumato. A proposito, devo recuperare le recensioni che ho fatto su questa serie ed aggiornarle un pochino. Il romanzo è lo spin-off della saga principale e narrerà delle gesta "angeliche" dei Cacciatori di Demoni della magnifica città di Los Angeles, in particolare di Emma Carstairs e di Jules Blackthorn che io shippo insieme da due anni a questa parte. Sì, lo so che sono parabatai e che quindi è proibito, ma al diavolo il Conclave. Io li voglio insieme, mi intrigano molto di più di Clary e Jace, ma sicuramente non occuperanno il posto che il mio cuoricino riserva a Will, Tessa e Jem. Loro sono inimitabile.  Tornando all'anteprima... il romanzo uscirà il 15 marzo, data vicinissima, nelle librerie di tutta Italia, e anche se le numerose uscite dell'ultimo periodo Cassandra Clare è la priorità assoluta dei fan di questa saga. Me compreso. Da quello che l'autrice aveva introdotto in CoHF sappiamo che i genitori di Emma sono entrambi morti, lo scopo della ragazza è quello di scoprire come è avvenuta la loro morte, ma soprattutto chi li ha uccisi. Nel frattempo il popolo dei Fae utilizza il giovane Mark Blackthorn per costringere i cacciatori a dargli una mano per scoprire la verità su tutte le misteriose morti del loro popolo, il ragazzo dal giorno della sua scomparsa, avvenuta in Città del Fuoco Celeste non è invecchiato neanche di un anno, questo perché come tutti sappiamo nel mondo delle fate il tempo scorre più lentamente.
Di più non sappiamo e l'ansia si fa sentire anche perché Cassandra Clare avrà trovato sicuramente il modo di stringere e strapazzare come si deve i nostri deboli cuori. Ma ecco a voi tutti i dati relativi al libro, che sembra essere un mattone.

21 febbraio 2016

AGGIORNAMENTO: Finalmente si ritorna!

Goodreaders,
devo farvi le mie più grandi ed umili scuse per la mia lontananza dal blog. In questi mesi senza di voi ho riflettuto molto sulla mia vita e dei cambiamenti che sentivo in me, ora sono tornato fondendo il Nuovo Me con il Vecchio Me e sono pronto a scrivere ancora per voi.
Questo post sarà brevissimo, ma vi prometto che presto si tornerà ai nostri soliti ritmi.
Comunque... sono successe molte cose: cinque mesi sono tanti, e i miei sono stati ricchi di nuove esperienze e lavori. Ho infatti iniziato a scrivere su WATTPAD una fan-fiction sul mondo di Harry Potter che ha come protagonisti Sirius Black, principalmente, e il resto dei Malandrini (che trovate QUA), la stesura di un romanzo e soprattutto mi sono dedicato alla lettura e  all'editing video... quindi credo che fra poco inizierò a crearne qualcuno dedicato ai libri e alla mia fan-fiction
Volevo anche chiedervi se vi piacerebbe avere nuove tipologie di post da oggi in avanti, io avevo pensato di sviluppare la settimana in questo modo:
Lunedì -  recensione di un romanzo o un racconto;
Martedì - teaser tuesday
Mercoledì - w...w...w...wednesday
Giovedì - book tag
Venerdì - intervista ad un autore a vostra scelta (sceglierete tramite una domanda sulla pagina ufficiale Facebook, quindi controllate di seguirla)
Sabato -  Consigli di Lettura
Fatemi sapere se siete d'accordo o suggeritemi qualche altra tipologia di post particolare in un commento qui sotto.
E nulla il post termina qui, è molto breve lo so ma non voglio darvi tutte le informazioni di questi mesi d'assenza subito. Comunque restate collegati perché alle 18.00 pubblicherò I miei consigli di Lettura.
Con tanto, tantissimo affetto e sicuro della vostra comprensione, io vi saluto.
A dopo.

09 ottobre 2015

October TBR

Ciao a tutti lettori,
la settimana è stata piena di impegni dovuti soprattutto al nuovo anno di studi che sto affrontando, ma tra una materia e l'altra vi penso e non vedo l'ora di poter ritornare a scrivere regolarmente sul blog.
Inoltre volevo fare un annuncio, se tra di voi c'è qualcuno che ha un canale youtube dove parla di libri, film o serie tv lasciatemi il link nei commenti, sarò felicissimo di seguirvi.
Oggi vi parlo dei libri che ho intenzione di leggere ad ottobre, non sono molti, ma la maggior parte sono abbastanza voluminosi. Quindi ecco a voi la mia TBR (to be read) del mese di Ottobre.
TBR 
OTTOBRE 2015
I libri che ho intenzione di leggere questo mese sono:

"Il Cardellino" di Donna Tartt
Trama: Il giovane Theo Decker sta visitando una mostra di pittori fiamminghi al Metropolitan Museum di New York quando accade l'inconcepibile: lo scoppio di una bomba, calcinacci, sangue e grida dappertutto, e per terra decine di corpi senza vita, tra cui quello della madre di Theo. Sconvolto e in stato confusionale, Theo si allontana dal luogo dell'attentato senza che i soccorsi e le forze dell'ordine riescano a intercettarlo. E, per timore di finire affidato ai servizi sociali (il padre ha da tempo abbandonato la famiglia per rifarsi una vita con la nuova fidanzata a Las Vegas), si nasconde nel suo appartamento insieme al pacchetto che una delle vittime gli ha affidato pochi minuti prima di morire. Il tesoro contenuto all'interno, un piccolo prezioso dipinto raffigurante un cardellino, sarà l'unica costante, il centro di gravità permanente nella vita deragliata di Theo, simbolo di un'innocenza impossibile da riscattare. E insieme miccia di una pulsione autodistruttiva destinata a tormentarlo per sempre. Tra i salotti dell'Upper East Side e la desolazione della periferia Las Vegas, tra amori impossibili e vizi inconfessabili, capolavori rubati e vertiginose fughe lungo i canali di Amsterdam.

18 settembre 2015

Recensione: Half Bad di Sally Green

Salve Lettori,
ringrazio tutte le persone che sui social si sono interessate allo stato di mia madre in questi giorni, non c'è nulla di nuovo purtroppo, ma domani finalmente si opererà e il problema sarà definitivamente, almeno si spera, eliminato. L'ansia è alle stelle, non è la prima volta che succede, ma penso sia naturale avere un po' di paura essendo anche lontano da lei e non poterla vedere fisicamente. Supereremo anche questa.
Parliamo di libri, ne ho letto uno proprio succulento e a proposito... è più di un mese che non recensisco!
Era da tanto che volevo leggere questo romanzo, ma tra un'uscita e l'altro l'ho perso quasi subito di vista, appena però sono venuto a conoscenza della pubblicazione del secondo volume ho deciso che era il momento di prendere in mano il libro. Il caso ha voluto che le copie di Half Bad, per un certo periodo, fossero introvabili e molti in strada mi avranno visto girare come un pazzo tra librerie e bancarelle dell'usato alla disperata ricerca di una copia. Alla fine mi ero rassegnato e guardavo malinconico la mia copia del secondo volume, Half Wild; ma qualche giorno fa ho ricevuto la grazia e il romanzo era di nuovo disponibile nella mia libreria.
L'ho acquistato. L'ho letto tutto d'un fiato e ho trovato molto originale la storia e lo stile che l'autrice ha utilizzato.
cliccando sulla cover verrete riportati al sito dove potrete acquistare il romanzo
Titolo: Half Bad
Autrice: Sally Green
Pagine: 390

Trama: In una Londra contemporanea e alternativa dove la magia esiste, Incanti bianchi e neri combattono una guerra millenaria e spietata. Appartenere a un fronte definisce il proprio ruolo nel mondo, decreta i nemici, garantisce compagni e alleati. Nathàn vive in una zona grigia: figlio di un'Incanto Bianca e dell'oscuro più crudele mai esistito, spaccato a metà, vessato dalla sorellastra con cui è cresciuto, controllato dal Concilio che non si fida di lui, in perenne bilico tra le due facce della sua anima. Nathan in realtà è soltanto molto solo, e spaventato: intrappolato in una gabbia, ferito e in catene, deve fuggire prima del suo sedicesimo compleanno, o morirà. E anche se non vuoi lasciarti andare, è difficile rimanere aggrappati alla metà bianca quando non ti puoi fidare della tua famiglia, e forse nemmeno della ragazza di cui ti sei innamorato.
Quando ho deciso di leggere questo romanzo non sapevo a cosa stavo per andare in contro e mai avrei immaginato di entrare così in contatto con i personaggi, rimanendo alzato fino a tardi per leggerlo tutto d'un fiato. Half Bad è una calamitta per lettori. L'ho conosciuto tramite alcuni booktuber italiani ( tra cui Fairy With Hobbit Feet   e L'Angie & Giovy's diary ), non sapendo quasi nulla della trama ho deciso di dare retta a questi consigli e mi sono buttato nella lettura del romanzo.

14 settembre 2015

Cover Love #3

Lettori della rete,
lo so forse qualcuno di voi avrà pensato che fossi morto, ma nulla di tutto questo mi è capitato; sono solo un po' preoccupato per l'emminente operazione di mia madre, è una cosa da niente, ma la paura in questi casi c'è sempre.
Comunque ho deciso di tenermi impegnato leggendo i vostri commenti a questo post.
"Cover Love" è la rubrica inventata da Glinda del fantastico Atelier dei Libri. che consiste in una classifica in cui vi mostrerò tre copertine che mi hanno attirato, che siano di libri italiani o stranieri! Voi dovrete partecipare scegliendo quale è la cover più bella tra le tre selezionate e costruendo una vostra classifica. 
ED ECCO LA VINCITRICE DELLA SETTIMANA SCORSA
"The Queen of the Tearling"
Erika Johansen
Il giorno del suo diciannovesimo compleanno la principessa Kelsea Raleigh Glynn, cresciuta in esilio, intraprende un pericoloso viaggio alla volta del castello in cui è nata per riprendersi il trono che le spetta di diritto. Kelsea è una ragazza determinata che adora leggere e imparare e che somiglia ben poco a sua madre, la fatua e frivola regina Elyssa. Kelsea sarà pure inesperta, ma non è indifesa: al collo porta lo zaffiro di Tearling, un gioiello dagli immensi poteri magici, ed è accompagnata dalla Guardia della Regina, un gruppo scelto di coraggiosi cavalieri guidato dall’enigmatico e fedele Lazarus. Kelsea avrà bisogno di tutti loro per sopravvivere alla cabala di nemici che cercherà di impedire la sua incoronazione con ogni mezzo, da sicari dai mantelli cremisi a tremendi incantesimi di sangue. Nonostante il suo sangue reale, Kelsea è ancora una giovane piena di insicurezze, una bambina chiamata a guidare un popolo e un regno dei quali non sa praticamente nulla. Quello che scoprirà nella capitale, però, cambierà tutto, mettendola di fronte a orrori inimmaginabili. Sarà un gesto semplice quanto audace a gettare il regno nel caos, scatenando la vendetta della tirannica sovrana della vicina Mortmesne: la Regina Rossa, una strega posseduta dalla magia oscura. Kelsea dovrà scoprire di chi fidarsi tra i suoi servitori, i nobili di corte e le sue stesse guardie del corpo.
 La sua missione per salvare il regno e compiere il suo destino è appena cominciata: Kelsea dovrà affrontare un viaggio alla scoperta di sé stessa e una prova del fuoco che la faranno diventare una leggenda… se solo riuscirà a sopravvivere. 
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...